COMITATO TECNICO SCIENTIFICO

Paolo GIRARDI

Presidente Comitato tecnico scientifico

Professore presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia, Sapienza Università di Roma. Direttore della Scuola di Specializzazione in Psichiatria, Facoltà di Medicina e Psicologia, Sapienza Università di Roma.

Curriculum Vitae Prof. Paolo GIRARDI

Professore ordinario presso la Facoltà di Medicina e Psicologia – Università di Roma “La Sapienza”.
Direttore della Scuola di Specializzazione in Psichiatria, Facoltà di Medicina e Psicologia – Università di Roma “La Sapienza”.
Autore di oltre 250 pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali ed internazionali.
Membro fondatore del “Centro Lucio Bini” e della rivista “Aretaeus”, Roma.
Ha fondato con Roberto Tatarelli l’Associazione italiana Lotta allo Stigma (A.I.L.A.S.).
Membro di diverse Associazioni e Società Scientifiche tra cui la S.I.P, la S.I.P.S. e l’A.E.P..

Maria Letizia PETRONI

Segretario Comitato tecnico scientifico

Medico e ricercatore specializzato in Dietetica, Obesità e Nutrizione Clinica. Consulente del Ministero della Salute per l’estensione di linee guida per il Ministero della Salute ed agli Standard di Cura dell’Obesità SIO.

Curriculum Vitae Prof.ssa Maria Letizia PETRONI

Nata a Genova, laureata nel 1988 in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Milano e successivamente specializzatasi in Medicina Interna presso il medesimo Ateneo, è stata Research Fellow negli anni 1989-1991 presso il Department of Gastroenterology della St. George’s Hospital Medical School di Londra diretto dal Prof. Timothy C. Northfield studiando i fattori metabolico-nutrizionali coinvolti nella fisiopatologia della motilità colecistica e nel metabolismo dei lipidi. Successivamente, dopo un periodo come Assistente Medico presso la Medicina dell’Ospedale San Paolo di Milano, torna alla St. George’s Hospital Medical School di Londra questa volta occupandosi di obesità e metabolismo del tessuto adiposo presso il Department of Physiology diretto dal Prof. Mike Stock. Rientra definitivamente in Italia a fine 1994 presso l’Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico Istituto Auxologico Italiano a Piancavallo (VB) dove ricopre la carica di Responsabile del Servizio di Dietetica e Nutrizione Clinica e Vice-Direttore del Laboratorio Sperimentale di Ricerche Nutrizionali diretto dal Prof. Franco Balzola. Dal 1996 al 2009 è Dirigente Responsabile della U.O. di Riabilitazione Nutrizionale e Gastroenterologica, specificamente rivolta a disturbi del comportamento alimentare associati e a malnutrizione da cause varie. Nel periodo trascorso presso l’IRCCS è coordinatore nazionale di due progetti di ricerca finalizzata del Ministero della Sanità su obesità e sindrome metabolica e di progetti di Ricerca Scientifica Applicata e di Ricerca Finalizzata della Regione Piemonte su temi di epidemiologia ed economia sanitaria inerenti l’obesità di grado elevato. Successivamente trasferisce parte delle sue attività in Romagna, dove svolge l’attività di Responsabile scientifico del Centro Obesità e Nutrizione Clinica, presso la Casa di Cura Villa Igea a Forlì sino ad Ottobre 2015. E’ attualmente Responsabile Clinico-Scientifico della U.O. di Riabilitazione Funzionale Bariatrica, Ospedale Privato Accreditato Sol et Salus, Rimini e della rete territoriale Nutrition Clinic – Codice Bianco. Già docente incaricato presso diversi Atenei italiani e Vicedirettore del Master in Sicurezza e Qualità dell’Alimentazione in età evolutiva, Università di Parma e della Repubblica di San Marino, nel 2014 consegue l’idoneita’ nazionale all’insegnamento universitario (professore seconda fascia) nei settori Endocrinologia, Metabolismo e Scienze del benessere e Scienze tecniche dietetiche applicate. Ha collaborato alla estensione di linee guida per il Ministero della Salute ed agli Standard di Cura dell’Obesità SIO-ADI e svolge da oltre 10 anni attività di educazione alimentare come Coordinatore del Progetto Educazione Nutrizionale Grana Padano e di divulgazione scientifica alla popolazione con interventi su reti televisive e radiofoniche nazionali.

Prof. Luigi JANIRI

Membro Comitato tecnico scientifico

Medico-Chirurgo, specializzato in Psichiatria, Psicoterapeuta. Professore Incaricato di Psicopatologia presso l’Istituto di Psicologia dell’Università Gregoriana e LUMSA.

Curriculum Vitae Prof. Luigi JANIRI
Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’U.C.S.C. con 110/110 e lode con tesi sperimentale su: “Azione della D-L Acetil Carnitina sul Sistema Nervoso Centrale: studio mediante microiontoforesi” Diploma di Specializzazione in Neurologia presso l’U.C.S.C. con 70/70 e lode con tesi sperimentale su: “Antinocicezione e risposte eccitatorie alla 5HT a livello della sostanza reticolare bulbo-pontina: studio sperimentale mediante microiontoforesi” 1997: Psychiatric Course del Psychiatric Institute of Washington dal 1983: svolge attività didattica presso l’Università Cattolica Del Sacro Cuore e dal 2008: direttore della Scuola di Specializzazione di Psichiatria dal 2013-14: titolare del corso semestrale di Psicopatologia Generale presso il corso di laurea magistrale in Psicologia Clinica, Dipartimento di Scienze Umane della LUMSA È stato docente presso le seguenti scuole di psicoterapia: Associazione per la Ricerca in Psicoterapia Cognitivo-Interpersonale (ARPCI) Istituto Romano di Psicoterapia Psicodinamica Integrata (IRPPI) È attualmente docente presso le seguenti scuole di psicoterapia:

  • Humanitas – Scuola di Specializzazione in Psicoterapia per lo Sviluppo e l’Adolescenza
  • Istituto di Ricerche Europee in Psicoterapia Psicoanalitica (IREP)
  • Istituto Terapeutico Romano (ITER) – Scuola di Psicoterapia di Gruppo
  • Istituto per lo Studio delle Psicoterapie (ISP)
  • Istituto Skinner

È responsabile della formazione e supervisore dei tirocini presso la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia per lo Sviluppo e l’Adolescenza Humanitas, gestita dal Consorzio FO.R.T.UN.E. (Consorzio interuniversitario per l’alta formazione e la ricerca scientifica). Dall’anno accademico 2006-07 è docente di Psichiatria presso lo Studio del Tribunale Ecclesiastico della Rota Romana. I settori della ricerca scientifica ai quali si è dedicato il Prof. Janiri abbracciano la Clinica delle Farmacotossicodipendenze e dell’Alcolismo, la Neuropsicofarmacologia sperimentale e clinica, la Psicopatologia delle sindromi post-traumatiche e catatoniche. In particolare si possono individuare le seguenti aree di interesse:

  • Studi sulla dipendenza come fenomeno transnosografico e come struttura psicopatologica,
  • Ricerche sull’alcolismo.ùRicerche sull’abuso di nuove sostanze e su nuovi pattern di interazione tra sostanze d’abuso.
  • Studi sulla tossicodipendenza da oppiacei.
  • Studi sperimentali fisio-farmacologici mediante tecnica microiontoforetica.
  • Ricerche sulla cefalea.
  • Ricerche psicopatologiche e psiconeuroendocrinologiche sulle sindromi catatoniche.
  • Ricerche sulle sindromi post-traumatiche e sugli effetti ambientali a livello psichico.

Dal 1997 è coordinatore delle sperimentazioni psicofarmacologico-cliniche dell’Istituto di Psichiatria e Psicologia dell’U.C.S.C. Ha svolto attività di referee per le seguenti riviste:

  • Archives of General Psychiatry
  • Drug and Alcohol Dependence
  • The Medical Letter
  • Psychiatry Research
  • Neuropsychobiology
  • Bollettino delle Farmacodipendenze e dell’Alcolismo

Ha collaborato con le  riviste: Dipendenze (Comitato Scientifico), Psichiatria e Psicologia di Comunità del Territorio e dei Servizi (Comitato Scientifico), Idee in Psichiatria (Condirettore Scientifico) Collabora stabilmente con: Idee in Psichiatria (Direttore Responsabile e Scientifico)  Ecologia, Psichiatria e Salute Mentale (Redattore Capo), Dipendenze Patologiche (Direttore Scientifico),  Idee in Psicoterapia (Condirettore Scientifico); ed membro del Comitato Scientifico delle riviste: Minerva PsichiatricaL’AltroAlcologia (Editorial Board) Riconoscimenti:

  • 21/25-9-1999: ECNP Poster Award al 12th European Congress of NeuroPsychopharmacology Congress (London)
  • 2004 e 2006: membro effettivo designato dal Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali presso la Consulta nazionale sull’alcol e sui problemi alcolcorrelati
  • 2005: coordinatore eletto del gruppo di lavoro sulla Formazione in seno alla Consulta nazionale sull’alcol e sui problemi alcolcorrelati
  • 2012: membro del Nalmefene International Advisory Board